dieci ville esclusive

in una vera oasi di quiete

innamorati del silenzio

Uomo & Natura

due linee che si incrociano

Residence Fraxinus nasce dall’idea di realizzare un villaggio residenziale esclusivo a stretto contatto con la natura, immerso nel magnifico paesaggio delle colline moreniche a pochi passi dell’oasi naturalistica del lago del Frassino e a meno di un chilometro dal centro di Peschiera del Garda.

Con tale obiettivo il progetto si genera a partire da due segni:  il segno della natura e quello dell’uomo si incrociano per fondersi e dar vita ad un residence dove l’incontro fra architettura e natura diviene occasione di dialogo, confronto ed integrazione.

Integrare i due segni, il parco e il residence,  in un unico sistema è l’idea trainante del progetto: la linea dell’uomo e la linea della natura, rispettivamente la strada che organizza la disposizione delle abitazioni e il percorso ciclabile che disegna gli spazi del parco, danno forma ad un nuovo paesaggio tra città e campagna.

Le due linee si incrociano nel punto in cui la strada sovra passa il parco, un punto di vista privilegiato dal qual si può godere di una straordinaria vista delle colline e del laghetto del Frassino.

Location unica

Laghetto del Frassino oasi naturalistica a solo 600m Peschiera del Garda roccaforte veneziana a solo 2Km Sirmione testimonianze archeologiche romane a solo 20 Km Borghetto sul Mincio borgo più bello d'Italia a 12 Km Castellaro Lagusello borgo medioevale a solo 10 Km Verona città dell'amore a solo 25 Km Mantova città dei Gonzaga a solo 36 Km

Residence esclusivo

immerso nel verde

Progetti

uno sguardo in anteprima

Birdwatching

Al termine del percorso naturalistico si erge il birdwatching, che recupera una antica cabina elettrica esitente. Questa vera e propria torre di osservazione è stata pensata per distinguersi nel paesaggio coltivato a vite con una struttura tortile rivestita in legno "intecciato". Questo sistema di rivestimento ad intreccio richiama l'antica tradizione con cui venivano confezionati i cesti per la raccolta dell'uva.

Villa F

Il progetto è stato sviluppato a partire da una  sfida: ottenere tre distinti giardini su un unico lotto.
L'impianto della casa è stato così disegnato a partire da tre spazi esterni: una zona ludico creativa della piscina, una zona dedicata ad essenze botaniche ed una zona conviviale in diretta connesione con gli spazi della cucina.
L'interno è pura conseguenza dell'esterno con una zona giorno rivolta a sud e verso l'interno della lottizzazione,
mentre le camere da letto si aprono a nord e guardano il Lago di Garda.


Struttura legno x-lam
Classe energetica A+
Ventilazione controllata
Domotica
Pannelli solari e Fotovoltaico

 

Villa CR

Basata sul concetto di guscio a protezione di un interno delicato, l'intimità domestica della casa, il progetto prevede un nastro in cascestruzzo esterno che racchiude al suo interno una struttura in legno dalle alte performance energetiche.
Chiusa a protezione dalla strada la villa si apre su giardino interno con piscina.
Il percorso all'interno della casa si conclude su una sorta di torretta da cui si può dominare la vista del Lago di Garda e del laghetto del Frassino.

Villa MV

La villa è basata su una concezione architettonica estremamente semplice: due parallelepipedi sovrapposti perpendicolarmente fra loro, abbracciati dal terreno che li accompagna e li armonizza con il livello dell’edificato esistente per poi ridiscendere dolcemente verso la campagna circostante.


Struttura legno x-lam
Classe energetica A+
Ventilazione controllata
Domotica
Pannelli solari e Fotovoltaico

 

Villa MZ

La villa riprende il sistema insediativo della corte rinterpretandolo in chiave moderna.
Due "L" sovrapposte disegnano infatti una corte chiusa a guscio sulla strada e aperta al paesaggio.
La struttura e l'intero rivestimento in listelli in legno insieme agli interni semplici e completamente rivolti all'esterno fanno del progetto un caleidoscopio del paesaggio.


Struttura legno x-lam
Classe energetica A+
Ventilazione controllata
Domotica
Pannelli solari e Fotovoltaico

 

Laghetto di Laminazione

Cuore del parco del Residence è uno specchio d'acqua di 700 mq che funge da laghetto di laminazione.
Durante le pioggie il bacino accumula acqua che viene rilasciata progressivamente nel terreno, compensando l'impermeabilizzazione di suolo delle nuove unità abitative e ristabilendo l'equilibrio idrico.
Una parte dell'acqua raccolta viene accumultata in vasche interrate e utilizzata per l'innaffiamento del giardino.


capacità di accumulo acqua 1200 mc
riutilizzo H20 per giardino

 

Parco Pubblico

Il parco e le areee verdi si integrano con il progetto del Residence, fondandosi sulle medesime legiche compositive di naturalità e fluidità.
Il parco è l'elemento centrale del progetto: da qui si snoda il percorso naturalistico verso il laghetto del Frassino e qui arriva la ciclopedonale dal centro di Peschiera.

Villa CS

La villa sviluppata su due livelli è costituita da un basamento fatto di setti che corrono dall'interno verso l'esterno della casa, a cui si sovrappone un parallepipedo compatto aperto verso il Laghetto del Fressino. La zona giorno quindi è in completa realzione al giardino e alla piscina, mentre sul retro è ubicato il garage. Nel livello superiore trovano spazio tre camere da letto e due bagni.


Struttura legno x-lam
Classe energetica A+
Ventilazione controllata
Domotica
Pannelli solari e Fotovoltaico